logo

Restauro Novoli – Lecce

Il progetto riguarda il recupero di un complesso immobiliare sito ai margini del centro storico del comune di Novoli nel Salento. Il complesso otto-novecentesco, oggi in stato di completo abbandono, ha avuto storicamente destinazioni miste. In origine il complesso era destinato a mulino ed abitazione, nel novecento fu adibito a stabilimento di produzione vinicola ed abitazioni per poi essere usato come deposito ed essiccatoio di tabacco. Il fascino che oggi trasmette la struttura è emanato soprattutto dai grandi ambienti voltati del piano terra e dal nucleo centrale della “torre” che, originariamente di tre piani, oggi si presenta con un unico grande volume alto 15metri. Il progetto si è prefisso l’intento di recuperare le volumetrie originarie adattandole alle esigenze di destinazione futura con la massima attenzione alla salvaguardia dei connotati originari. Il recupero distingue il complesso in tre unità destinate ad attività commerciali al piano terra e quattro unità destinate ad abitazioni al primo piano.

Rilievo: Geom. Salvatore Pezzuto
Collaboratori: Arch. Francesca Alessandrini, Fabio Alvigi